Scheda tecnica
Della famiglia dei pecorini, la Caciotta è tipica della Toscana, della Sardegna e del Lazio. La Caciotta morbida e dolce si deve consumare dopo circa due settimane, mentre quella soda e saporita dopo quattro o sei mesi.

Abbinamento con i vini
Il sapore forte della Caciotta si sposa bene con i rossi di carattere, come il Rosso di Montecarlo, il Chianti, il Rosso dei Castelli, il Cannonau.